0 0
Read Time:7 Minute, 24 Second

Ora si può: é facile, veloce e divertente.

Le App ed i siti con possibilità Try On ci permettono di trovare e provare nuovi look direttamente a casa nostra, esplorando nuovi territori e dando libero sfogo alla creatività. E li abbiamo testati anche noi.

La pandemia ci ha costretto a stare chiusi in casa e, non potendo uscire e con i negozi serrati, le vendite online sono diventate la nostra unica possibilità per fare acquisti e la via d’uscita di molte aziende che hanno ampliato (o creato da zero) siti o app per vendere sul web.

Questo ha comportato anche lo sviluppo di nuovi modi di provare e vedere gli articoli prima di comprarli e ci ha quindi concesso di sperimentare, al di là dei soliti negozi e dei prodotti preferiti, ampliando la gamma delle nostre scelte o trovando delle nuove passioni.

Mesi fa è stato per necessità, adesso è per proporre al cliente sempre più strumenti per comprendere al meglio l’articolo e proporgli un’esperienza di shop on line inedita, sorprendente ed anche, perché no, divertente.

Tutto ciò è possibile grazie alla tecnologia Try-on che utilizza il riconoscimento facciale, brevettato dalla società ModiFace e lo unisce ad una simulazione del prodotto realizzata grazie alla realtà aumentata.

La tecnologia Try-On ci consente di vivere un’esperienza interattiva molto coinvolgente con un effetto dei prodotti sul nostro viso abbastanza realistico; ci fornisce una grande possibilità di personalizzare, mixare e rendere creativa la nostra prova e ci lascia libertà e comodità di effettuare le nostre prove di “trucco e parrucco” dove vogliamo e quando vogliamo (pure a casa con il tutone e struccata come la sottoscritta!)

Occhiali

Per provare i tuoi occhiali prima di comprarli e farlo comodamente a casa tua, sai che hai a disposizione diverse opzioni?

Sul sito Nowave, utilizzando la fotocamera del tuo pc e del tuo smartphone, puoi effettuare la prova virtuale degli occhiali neutri anti luce blu, quella emessa dai dispositivi LCD e LED per intenderci, che ti piacciono di più.

Se la prova ti soddisfa li puoi tranquillamente acquistare con un click. Semplicissimo.

Glance24, utilizza la stessa tecnologia di Nowave: la fotocamera ti inquadra e la realtà aumentata “carica” la foto degli occhiali sopra al tuo viso, seguendo i tuoi movimenti. Molto pratico e veloce, basta un click.

GrandVision invece offre un servizio diverso perché si avvale della tecnologia dell’azienda specializzata Ditto che effettua un breve video dei tuoi movimenti e realizza poi un modello 3D con la tua foto. Modello che puoi far ruotare leggermente a destra o a sinistra con l’uso del mouse.

Questo fornisce un risultato molto convincente e, non nego, che faccia un po’ impressione vedere il proprio modello 3D muoversi!

Armocromia

Per chi, come me, è da sempre affascinato dal fantastico mondo dei colori, l’Armocromia risulterà sicuramente interessante. Si tratta dello studio dei colori che meglio si accordano con quelli che naturalmente abbiamo nel nostro DNA: colore della pelle, degli occhi e dei capelli.

Rossella Migliaccio, una delle maggiori esponenti in Italia sull’argomento, ha ideato un metodo scientifico per identificare la nostra palette di colori personale ed ha sviluppato anche una app per aiutarci a trovare i colori più adatti per valorizzarci.

Vengono così individuati quattro gruppi che costituiscono altrettante palette e che sono state raggruppate utilizzando i nomi delle stagioni che li richiamano: primavera, estate, autunno ed inverno. Esistono poi 16 differenti sottogruppi.

In base alla nostra stagione, possiamo scegliere colori per abbigliamento, colore di capelli e make up che possano valorizzarci al meglio.

All’app ci si registra con la mail, poi si apre un mondo dove si può scegliere tra Armocromia, Body shape e Facial Shape. Io naturalmente li ho provati tutti e tre.

In Armocromia puoi fare il test, e dopo puoi inserire la tua immagine nelle varie palette per capire quale si accorda meglio con i tuoi colori naturali. Se non ti piace il risultato puoi anche cambiarlo.

A me era uscito Inverno ma i colori della palette Autunno mi piacevano di più.

(a destra il risultato)

Dopo si passa al Body Shape , qui scegli la forma del tuo corpo ed inserisci le tue misure (altezza, peso, taglia parte superiore e parte inferiore del corpo, il numero di scarpe). Per la taglia, si arriva fino alla 64 mentre, per la taglia di reggiseno, si arriva fino alla VI.

Poi c’è la Facial Shape: qui ti confronti con le varie forme del viso e ti chiede se indossi gli occhiali.

Conclusi i tre passaggi, si apre una selezione di articoli adatti alle tue forme ed ai tuoi colori, compresi anche prodotti per il make up come palette e rossetti. E se un articolo ti interessa, cliccando ti indirizza direttamente al sito del prodotto per comprarlo on line o nel punto vendita.

Veramente molto comodo ma forse, dopo un po’, potrebbe risultare troppo monocromatico. Quindi vi consiglio di cambiare la vostra stagione e guardare anche gli altri suggerimenti: questa app può essere utilissima per reinventare il proprio guardaroba con tanti capi base e poi variare utilizzando qualche colore a vostro piacimento.

Un po’ di mix & match non fa mai male a nessuno.

Se vi interessa l’argomento potete approfondire sul sito di Rossella Migliaccio https://www.italianimageinstitute.it/

Make up e capelli

Dall’app ed anche dal sito de L’Oreal, potrete sbizzarrirvi e provare anche quel colore di capelli che mai avreste osato fare in vita vostra. Perché non sfruttare la tecnologia e concedersi una prova a rischio zero?

Io, per esempio, ho scoperto che il rosa ed il blu non mi stanno affatto male mentre i biondi, come immaginavo, si scontrano con il mio incarnato chiaro e non mi valorizzano affatto.

Questo sul sito; invece con l’app Style my hair , oltre a provare i vari colori di capelli, si trova anche una variante che si chiama Smoky, per ottenere una sfumature ( radice, parte centrale e punte) giocando con tre colori diversi.

L’app ci consente anche di registrare indicazioni sui nostri capelli con due modalità: Il mio profilo capelli dove registrare colore, taglio, necessità e look preferito e Registro capelli per memorizzare anche le tue visite dal parrucchiere e tenere così un vero e proprio schedario dei tuoi tagli, trattamenti e spesa.

Questo strumento é ottimo se sei una persona molto organizzata, che ha le idee chiare oppure, al contrario adora cambiare. Se hai il dubbio di esserti già fatta bionda due anni fa con questa app puoi registrare tutto e memorizzare anche le foto del risultato, oltre a trovare tutti i parrucchieri vicino a te con la geolocalizzazione.

Passiamo ora al make up che diventa virtuale con la realtà aumentata e viene proposto da tantissime aziende che offrono la possibilità di provare l’effetto dei loro prodotti comodamente a casa, utilizzando la webcam del computer o dello smartphone.

Il lockdown dovuto alla pandemia ha sicuramente permesso a questa tecnologia di svilupparsi e perfezionarsi fornendo nuove modalità di confronto, offrendo valutazioni sempre più personali e consentendo esperienze personalizzate, svincolate dalla presenza fisica nel punto vendita.

Adoriamo quando possiamo risparmiare tempo ed energie, per poterci dedicare ad altro e questa interessante possibilità di provare i prodotti grazie alla realtà aumentata costituisce un’opportunità molto interessante per dare anche sfogo alla creatività e provare ciò che non si è mai provato.

Il sito di Nyxcosmetics è, sicuramente, il più divertente ed inclusivo per provare nuovi look: ci sono molti look già costituiti e, nelle foto di presentazione sono compresi anche i ragazzi. Inoltre, vi è la possibilità di scegliere anche una modella tra quelle presenti, qualora l’effetto su di voi non vi soddisfi pienamente. L’effetto non è precisissimo ma è comunque molto realistico e le possibilità di sbizzarrirsi sono proprio tante.

Ti permette anche di dividere lo schermo a metà per valutare l’effetto prima e dopo o, dal cellulare, addirittura in quattro immagini per provare fino a quattro look diversi. E per essere ancora più social, puoi scaricare il risultato e condividerlo con chi vuoi.

Propongono questo servizio anche L’Oreal, Maybelline, Kiko e Mac e non mancano i grandi nomi del fashion come Dior e Armani che offrono una prova virtuale dei loro famosi prodotti di cosmesi.

Per i vestiti, per quanto abbia cercato, non ho trovato nulla di valido. Forse è un aspetto della realtà virtuale ancora da approfondire e perfezionare ma non ho dubbi che i prossimi anni vedremo anche questa possibilità offerta dai grandi gruppi come Asos, Yoox e Amazon per una shopping experience sempre più interattiva e gratificante.

Alla luce di tutti questi innovativi strumenti, che sia un colpo di testa o un colpo di ombretto, la tecnologia ci aiuta anche a stupire e a stupirsi ma senza dimenticaci i preziosi consigli del parrucchiere di fiducia o della nostra commessa preferita in profumeria.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Facebooklinkedininstagram

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Cambia look con un click

Comments are closed.